Il parto prematuro e la sua prevenzione | Avvocati per paralisi cerebrale infantile

I sanitari che assistono la gestante durante il parto sono tenuti a diagnosticare e trattare tempestivamente le eventuali condizioni mediche che possono causare la prematurità

I bambini nati prematuramente hanno un più alto rischio di lesioni da parto a causa dell'incompleto sviluppo dei loro organi e del loro basso peso alla nascita. Il parto prematuro ha un'incidenza maggiore in caso di parti gemellatri o trigemellari, di cervice incompetente non trattata, precedente parto pretermine, di problemi di salute preesistenti o di infezione non trattati. Il parto prematuro è spesso evitaibile: i medici, diagnosticati i fattori di rischio di prematurità, possono prolungare la gravidanza sino al termine somministrando progesterone o tramite il cerchiaggio cervicale. Una volta diagnosticati i fattori di rischio, i medici devono predisporre un piano terapeutico personalizzato per la madre al fine aiutarla a portare avanti la gravidanza. Tale piano terapeutico personalizzato varia notevolmente da caso a caso, data la grande varietà di fattori che possono causare il parto prematuro.

Il parto pretermine e la sua prevenzione: aspetti medico legali

Le lesioni da parto causate da parto prematuro possono essere particolarmente serie. Paralisi cerebrale infantile, ritardo cognitivo e ritardo dello sviluppo, danni permanenti al cervello e altre lesioni permanenti e disabilità possono derivare da danni da parto come encefalopatia ipossico-ischemica o emorragia intraventricolare. I sanitari che assistono la gestante durante il parto sono tenuti a diagnosticare e trattare tempestivamente le eventuali condizioni mediche che possono causare la prematurità. Le omissioni o i ritardi nella diagnosi e/o nel trattamento sono ipotesi di malasanità. In questa sezione del sito è illustrato il parto pretermine, le sue cause e i trattamenti volti ad evitarlo.

Assistenza legale per lesioni da parto | Avvocati specializzati in malasanità nel parto, paralisi cerebrale e parto prematuro

Ginecologi, infermieri, ostetriche che assistano la gestante durante la gravidanza sono obbligati a fare tutto quanto in loro potere per impedire il parto prematuro. Ciò include la diagnosi e il trattamento dei suoi fattori di rischio, la prevenzione delle sue cause, la pianificazione del parto e l'esecuzione, se necessario del taglio cesareo d'urgenza, e la predisposizione e corretta esecuzione di tutti i trattamenti volti a ritardare il parto. L'incapacità di gestire correttamente o prevenire un parto prematuro costituisce un comportamento censurabile (malasanità). Quando la condotta medica causa lesioni si ha diritto a vedersi risarcire i relativi danni.

Ti invitiamo a entrare in contatto con GRDLEX oggi stesso al fine di porgere ai nostri avvocati specializzati in malasanità i vostri quesiti legali. GRDLEX è uno studio legale di nicchia che tratta prevalentemente danni da parto. I nostri avvocati hanno la competenza, l'esperienza e le conoscenze necessarie per vincere i complessi casi riguardanti le lesioni al neonato. Il nostro studio ha sede a Roma e assiste i propri clienti su tutto il territorio nazionale.

Contatta i nostri avvocati specializzati in parto prematuro oggi stesso per una consulenza medico legale gratuita. Dopo aver determinato la causa dei danni subiti dal neonato vi indicheremo le opzioni legali percorribili.

Importante: tutta la procedura non ha alcun costo. Dovrai pagarci solo se e quando otterrai il risarcimento.

TOP
Consulenza Gratuita Ora