Gravidanza ectopica - Gravidanza extrauterina

La diagnosi tempestiva e l’adozione di una terapia adeguata sono fattori critici per evitare gravi danni alla donna

Cos'è la gravidanza ectopica?

La gravidanza ectopica è una condizione potenzialmente pericolosa che si verifica quando la gravidanza avviene al fuori dell'utero.

L'ovulo fecondato, solitamente, viaggia lungo le tube di Falloppio verso l'utero dove inizia a crescere. Nella gravidanza ectopica, l'ovulo fecondato si impianta e comincia a crescere al di fuori dell'utero, in genere nella tuba di Falloppio. Se l'ovulo si impianta in una area diversa dall'utero, non sarà in grado di svilupparsi normalmente e sopravvivere. La sua crescita, inoltre, se non rilevata e trattata tempestivamente, potrà essere fatale alla madre, .

Le gravidanze ectopiche si verificano in circa il 2% di tutte le gravidanze. Le gravidanze ectopiche sono la principale causa di mortalità materna nel primo trimestre di gravidanza.

Fattori di rischio e Segni premonitori di gravidanza ectopica

Le gravidanze ectopiche non sono prevedibili, ma esistono fattori di rischio e segnali di allarme di cui la gestante ed il suo ginecologo dovrebbero essere a conoscenza.

I fattori di rischio di gravidanza extrauterina includono:

  • Avere avuto una precedente gravidanza ectopica
  • Uso di dispositivo intrauterino (IUD): quasi il 50% delle gravidanze che si verificano durante l'utilizzo di un dispositivo intrauterino per il controllo delle nascite sono ectopiche.
  • Storia di malattia infiammatoria pelvica, condizione che può danneggiare utero, ovaie e tube di Falloppio
  • Storia di complicanze a seguito di legatura delle tube
  • Uso di farmaci per la fertilità o trattamenti per l'infertilità
  • Tabagismo
  • Infezioni a trasmissione sessuale
  • Eventuali complicazioni passate o interventi chirurgici al bacino o all'utero: nelle gravidanze ectopiche l'ovulo di solito cresce nella tuba di Falloppio, ma può anche crescere nella cavità addominale o della cervice, specialmente in presenza di tessuto cicatriziale
  • Età avanzata della madre
  • Storia di interruzione della gravidanza

Non è sempre possibile individuare una gravidanza ectopica appena si verifica. La gestante potrebbe non notare alcun segno o avvertire i segni generali della gravidanza e fare test di gravidanza ottenendo risultati positivi.

I segni di pericolo di gravidanza extrauterina includono:

  • Test di gravidanza positivo ma risultati negativi nel corso dell'ecografia
  • Lieve sanguinamento vaginale
  • Dolore addominale e / o del bacino
  • Vertigini, svenimenti, e shock
  • Dolore alla spalla: si verifica in caso di perite di sangue dalle tube di Falloppio con conseguente irritazione dei nervi circostanti.

Solo circa il 50% delle donne con gravidanze extrauterine sperimenteranno sintomi evidenti come sanguinamento vaginale e dolore addominale prima della rottura della tuba di Falloppio o del danneggiamento di un altro organo.

Quando l'ovulo fecondato si sviluppa al di fuori dell'utero, si romperà inevitabilmente a prescindere da quale sia l'organo su cui si sia impiantato. Ciò causerà forti dolori ed emorragie interne ed, in caso di mancanza di trattamento tempestivo, pericolo di morte della gestante

Diagnosi e trattamento della gravidanza ectopica

La diagnosi di una gravidanza ectopica si ha in base ad una combinazione di sintomi, come dolori addominali, che la donna sta sperimentando e attraverso esami come l'ecografia.

Una volta che la donna sa di essere incinta, sia attraverso il test fatto in casa o attraverso esami del sangue, il suo ginecologo, in caso di sospetto di gravidanza ectopica o se la donna ha un alto rischio di un gravidanza extrauterina, può testare i livelli di gonadotropina corionica umana (hCG) nel sangue . L'hCG è un ormone presente solo durante la gravidanza, ed è ciò che i test di gravidanza a casa misurano al fine di identificare la gravidanza.

In una gravidanza sana livelli di hCG salgono con uno specifico tasso costante. Nella gravidanza extrauterina, invece, questi livelli aumenteranno molto più lentamente.

I medici possono anche diagnosticare gravidanze ectopiche attraverso gli l'ecografia. Se il test di gravidanza o l'esame del sangue è positivo per la gravidanza, i medici possono utilizzare diversi tipi di esami per immagini ad ultrasuoni per visualizzare utero, ovaie e tube di Falloppio al fine per determinare dove si stia sviluppando l'ovulo.

Purtroppo, non vi è alcun modo per salvare o spostare l'uovo fecondato se inizia crescente al di fuori dell'utero. La gravidanza ectopica, quindi, viene trattata mediante la rimozione chirurgica dell'ovulo attraverso una piccola incisione nell'ombelico o la somministrare di farmaci in grado di sciogliere l'ovulo fecondato.

Se la tube di Falloppio si rompe, i medici dovranno rimuoverla in tutto o in parte.

Le donne possono avere normali gravidanze in seguito ad una gravidanza extrauterina, soprattutto nei casi in cui la gravidanza extrauterina stessa non esita nella rottura dell'ovulo causando gravi danni agli organi riproduttivi.

Mancata diagnosi e trattamento della gravidanza ectopica

La gravidanza extrauterina non sempre è accompagnata da segni evidenti. In tal caso, per determinare l'anomalia è necessario affidarsi ad esami diagnostici.

I medici dovrebbero conoscere i fattori di rischio ed i segni di pericolo della gravidanza ectopica, e dovrebbero essere in grado di ordinare ed eseguire tempestivamente esami diagnostici corretti prima che la gestante subisca gravi lesioni. Se una tuba di Falloppio o un altro organo si rompe, i medici dovrebbero fornire la migliore assistenza possibile per evitare danni gravi o permanenti alla donna.

Se il medico omette di ordinare i test corretti, trascura i sintomi dalla donna, o somministra un un trattamento scorretto o determina lesioni durante un intervento chirurgico a causa di condotte censurabili, le conseguenze per la donna possono essere fatali.

Le gravidanze ectopiche dovrebbero essere diagnosticabile entro le prime settimane di gravidanza. Possono essere diagnosticate trascorse 8 settimane dal concepimento.

Avvocati per risarcimento danni da gravidanza ectopica causati da condotte mediche censurabili | Assistenza legale su tutto il territorio nazionale

Se tua moglie o tua figlia hanno subito gravi  lesioni a causa di una gravidanza ectopica o extrauterina non trattata, rivolgiti allo Studio GRDLEX per capire se la condotta dei medici sia stata scorretta.

I nostri avvocati ti diranno, con l’ausilio del nostro staff di medici ginecologi, se la persona lesa ed i suoi familiari potranno aver diritto ad un risarcimento dei danni.

Lo studio GRDLEX è sito in Roma e segue i propri clienti su tutto il territorio nazionale.

Per una consulenza gratuita contatta GRDLEX con una delle seguenti modalità:

Importante: tutta la procedura non ha alcun costo. Dovrai pagarci solo se e quando otterrai il risarcimento.

TOP
Consulenza Gratuita Ora