Polidramnios

Profili di colpa sanitaria e nesso causale

Il polidramnios, noto anche come idramnios o disordine del liquido amniotico, è una complicanza della gravidanza in cui vi è un aumento anormale del volume del liquido amniotico. Le cause comuni includono diabete gestazionale e anomalie che impediscono al feto di inghiottire il liquido amniotico. I sintomi e le complicanze del polidramnios comprendono difficoltà respiratorie materne, travaglio pretermine, rottura prematura delle membrane (PROM), presentazione fetale anomala, prolasso del cordone ombelicale ed emorragia postpartum. Se il polidramnios viene diagnosticato precocemente, molte delle complicazioni gravi sopra menzionate possono essere evitate. Il polidramnios può essere trattato nel periodo prenatale con amnioriduzione attraverso l'uso di farmaci che riducono il volume del liquido amniotico. Se non diagnosticato o trattato in modo inadeguato, può portare a condizioni permanenti come l'encefalopatia ipossico-ischemica e la paralisi cerebrale infantile (1).

Il liquido amniotico

Il liquido amniotico è prodotto nei reni del feto ed è espulso quando il bambino urina mentre è in utero. Il bambino poi ingoia una certa quantità del liquido. Il resto rimane nel grembo materno, dove è utile per i seguenti motivi:

  • Fornisce ammortizzazione / protezione per il feto in crescita
  • Permette al bambino di muoversi nell'utero, aiutando la crescita ossea e muscolare
  • Promuove lo sviluppo dei polmoni del feto
  • Regola la temperatura nell'utero (2)

Cause di polidramnios

Il polidramnios, un eccesso di liquido amniotico, si verifica in circa l'1% delle gravidanze. È l'opposto dell'oligoidramnios, una condizione in cui vi è un livello insufficiente di liquido amniotico. Alcune delle cause più comuni di polidramnios sono le seguenti:

  • Diabete materno: il diabete, incluso il diabete gestazionale, può causare accumulo di liquido amniotico.
    Anomalie congenite: alcuni difetti genetici che impediscono al feto di inghiottire una quantità sufficiente di liquido amniotico.
  • Sindrome da trasfusione da gemello a gemello (TTTS): in alcune gravidanze gemellari, il sangue di un gemello va all'altro. Ciò può causare polidramnios e problemi medici per entrambi i gemelli.
  • Tipi di sangue incompatibili: quando la madre ha un tipo di sangue Rh negativo e il feto ha sangue Rh positivo,il feto stesso può sviluppare un tipo di anemia, che a sua volta può portare a polidramnios.
    Patologie del cuore fetale: potrebbe includere un difetto congenito, aritmia fetale, ecc. (3).

Complicazioni e sintomi associati del polidramnios

Alcune delle complicanze e dei sintomi più comuni associati al polidramnios comprendono:

Poiché il polidramnios è spesso causato dal diabete gestazionale, può anche essere associato a macrosomia (una condizione in cui il bambino è troppo grande in relazione all'età gestazionale).

Diagnosi di polidramnios

Il polidramnios può essere diagnosticato per mezzo dell'ecografia. Se i medici sospettano polidramnios, possono anche eseguire i seguenti esami:

  • Amniocentesi: è un modo di campionare il liquido amniotico per testare condizioni genetiche che possono contribuire al polidramnios.
  • Ecografia Doppler: è un tipo di ultrasuono che può acquisire immagini del sistema circolatorio del feto.
  • Test di contrasto del glucosio: è un esame per le donne con diabete.
  • Test non stress: è un modo per verificare eventuali anomalie nella frequenza cardiaca fetale (3).

Trattamenti e interventi medici di polidramnios

I casi lievi di polidramnios possono non richiedere un trattamento, ma i medici devono sottoporre i loro pazienti a controlli extra prenatali per monitorare la condizione e assicurarsi che non diventi grave. I trattamenti per forme più severe di polidramnios a volte si concentrano nell'affrontare le cause sottostanti. Ulteriori trattamenti / interventi includono:

  • Amnioriduzione: comporta l'uso di un ago lungo per drenare il liquido amniotico in eccesso dall'utero. L'intervento è associato ad alcuni rischi, che i medici devono valutare prima di decidere se procedere.
    Farmaci per ridurre la quantità di urina fetale: questo può mettere a rischio la salute del feto, quindi, di nuovo, i medici devono fare attenzione nel determinare se questa sia la strada giusta. Devono inoltre monitorare attentamente nel bambino l'eventuale presenza di segni di sofferenza fetale.
  • Induzione anticipata
  • Riposo a letto: può aiutare a ritardare il travaglio pretermine nei casi di moderato polidramnios (3).

Risarcimento del danno e assistenza legale

Se il polidramnios non viene tempestivamente diagnosticato e trattato, può portare a gravi lesioni alla nascita e disabilità quali encefalopatia ipossico-ischemica, paralisi cerebrale infantile e disturbi convulsivi.

La materia dei danni da parto presenta delle difficoltà intrinseche legate alla natura complessa delle cartelle cliniche. Gli avvocati con esperienza pluriennale in lesioni al neonato di Gallo & Associati GRDLEX hanno la competenza necessaria per trattare complesse richieste di risarcimento riguardanti danni da parto. Per capire se nel tuo caso sono presenti i presupposti per ottenere giustizia, contatta il nostro studio per parlare con uno dei nostri avvocati. Abbiamo concluso con successo casi di risonanza nazionale che hanno fatto ottenere milioni di euro alla famiglia del bambino danneggiato. Nessun compenso deve essere pagato al nostro studio se non si ottiene il risarcimento.

Per una consulenza gratuita contatta GRDLEX con una delle seguenti modalità:

FONTI

1. Hamza, A., Herr, D., Solomayer, E. F., & Meyberg-Solomayer, G. (2013). Polyhydramnios: causes, diagnosis and therapy. Geburtshilfe und Frauenheilkunde, 73(12), 1241-1246.

2. Polyhydramnios: MedlinePlus Medical Encyclopedia. (n.d.). scaricato il 22 febbraio 2019 da https://medlineplus.gov/ency/article/003267.htm

3. Polyhydramnios: High Amniotic Fluid During Pregnancy. (25.06.2017). Reperito da http://americanpregnancy.org/pregnancy-complications/polyhydramnios-high-amniotic-fluid/

TOP
Consulenza Gratuita Ora